Fera Bastet - Bubasti - Gatti Egizi

Sottili e misteriosi, gli "Occhi di Gaia" vegliano il mondo dei Mortali. Poco sfugge alla curiosità di questi Felini mannari, che variano in dimensioni e potenza dallo scheletrico Bubasti al quasi inarrestabile Khan. Generalmente i Bastet sono accomunati dall'amore della conoscenza, dell'avventura e dallo svelare segreti. Sebbene alcuni siano privi di malizia, il tipico Bastet è vanitoso e dolorosamente curioso. Anche se pochi Felini mannari trascorrano molto tempo con i loro simili, hanno comunque Rituali sociali complessi. Anche i miti differiscono da quelli dei Garou, i Bastet parlano di Rahjah il creatore, il quale avrebbe dato forma alla terra; Chlash il distruttore, il signore dei misteri, ma anche della distruzione; Nala, la prima madre, l'amante di entrambi. Rahjah e Cahlash sono entrambi conosciuti come "Re dei gatti", un fatto che non piace ai pochi Garou che ne sono a conoscenza.
- I Bastet guariscono allo stesso ritmo dei Garou;
- Possono spendere Furia per avere azioni extra;
- Sono vulnerabili all'argento esattamente come i Garou;
- Infliggono danni aggravati con gli artigli e le zanne;
- In ogni forma, ad eccezione di quella umana, abbassano di -2 le difficoltà di tutti i tiri basati sulla "Percezione";
- Ad eccezione dei Swara, non possono entrare nell'umbra come fanno i Garou.

Dopo i Garou, i Bastet sono i più comuni Mutaforma, nonchè i più diversificati, sia per dimensione che per temperamento. Tigri, linci, leopardi, giaguari, puma, leoni e altre specie conosciute hanno parenti Mutaforma. L'aspetto fisico della specie, influenza il timbro emotivo dell'individuo, la grazia monumentale di una tigre traspare in ogni aspetto del Bagheera, oppure un Bubasti dal manto scuro non potrà nascondere un aspetto tenebroso in ogni sua forma. Il Bubasti sono un'inquietante e spesso disprezzata Tribù di stregoni. Discendenti dalla specie, teoricamente estinta, di gatti Kyphur (una specie egizia venerata come manifestazione divina). I Bubasti sono ingordi, sotto ogni aspetto, cibo, emozioni, conoscenze: un Bubasti non ne avrà mai abbastanza. Sottilmente e misteriosamente attraenti, questi mutaforma Hanno prosperato nell'era dell'informazione, ma in un mondo post 11 settembre, il loro aspetto mediorientale ha reso molti sospettosi nei loro confronti. Il loro grande intelletto e la sete di informazioni continuano ad essere il loro beni più preziosi. I Bubasti sono stati creati per essere silenziosi e per passare inosservati; il loro fisico snello e delicato non è fatto per combattere. In forma umana, i Bubasti hanno la pelle e i capelli scuri indipendentemente dalla loro origine etnica; le loro forme feline assomigliano ai grandi gatti raffigurati nelle statue egizie, con manti neri come una notte senza luna.

Furia Iniziale: 1
Forza di Volontà Iniziale: 5

  Razze  

Come i Garou, i Bastat hanno tre razze: Homid, Metis e Felino. Come i Garou manifestano la loro prima muta intorno alla pubertà. I Bastet e i Garou sono accomunati anche dal legame con il Mondo Spirituale, infatti la "Gnosi" è determinata dalla loro razza di nascita.

    Homid:  

Descrizione: la razza degli Homid è di gran lunga la più numerosa..
Gnosi iniziale: 2.


    Metis:  

Descrizione: il declino globale dei grandi felini, ha fatto si che molti siano ormai tenuti in cattività. Questo ha spinto i Bastet a ricorrere ad accoppiamenti fra loro, portando di fatto questa razza ad essere la seconda come numero di individui.
Gnosi iniziale: 4.


    Felino:  

Descrizione: i grandi felini in libertà sono ormai pochi, si possono trovare in zone ben delimitate e difficilmente raggiungibili, ultimi baluardi per questa razza.
Gnosi iniziale: 6.



  Pryio  

A differenza dei Garou, invece degli auspici i Bastet hanno tre diverse "facce": un volto pubblico (carattere), la personalità che condivide con gli amici più stretti (la natura) e il suo Pryio (il "vero volto", celato a tutti tranne che a sé stesso). Spesso, ma non sempre, il Pryio è legato al momento del giorno in cui il Bastet ha avuto la sua prima muta e riflette la natura capricciosa dei Felini mannari.

    Giorno (Daylight):  

Descrizione: sicuramente rende i Bastet più socievoli, spesso addirittura amichevoli, tendono ad essere diplomatici, guerrieri, legislatori.


    Crepuscolo (Twilight):  

Descrizione: dalla personalità difficile, estremamente curiosi, sono investigatori, avvocati, spie e mistici.


    Notte (Night):  

Descrizione: questi sono i più pericolosi fra tutti, spesso sono assassini, sempre ingannatori. Fra questo Pryio vanno annoverati anche studiosi, scienziati e professionisti di magie oscure.