Difensori

La gente dice che un giorno il mondo andrà all'inferno. Sbagliano. L'inferno sta arrivando sulla Terra e noi siamo la sottile linea che lo separa.

Quale migliore attacco esiste se non la difesa? Questo è quello che pensano i Difensori, coloro che hanno fatto una ragione di vita nel proteggere le persone dalle creature dell'oscurità. Loro non sono portati all'azione come un Vendicatore, ma non cercano neanche di salvare le creature lì fuori come un Redentore. Loro si preoccupano della salvezza degli altri, dell'incolumità dei suoi compagni e dei propri famigliari. Per questo vengono spesso trattati come codardi, solo perché non vanno a dare guerra al nemico davanti alla sua casa, oppure perché durante un'imboscata scelgono di fuggire invece di restare a combattere fino alla fine. La salvezza per prima. I nemici sono ovunque e, per riuscire a combatterli efficacemente, bisogna avere delle difese adeguate, altrimenti si rischia di non riuscire nemmeno ad uccidere uno zombie, ma solo per questo non è detto che loro non combattano. Ci sono stati resoconti di altri Cacciatori che affermano di aver visto Difensori lottare con più foga e violenza di un Vendicatore, riuscendo a bruciare i nemici con un solo tocco, pur di difendere le cose più care a lui. Non prendono mai iniziative di guerra, dato che sanno che queste potrebbero solo attirare i mostri verso di loro e, quindi, rendere meno sicuro quello che stanno proteggendo.

Soprannome: Protettori, Schermi, Cavalleria, Dèfenseurs, Verteidiger.

Debolezze: l'isolazionismo è il problema più comune tra i Difensori. I Difensori che avevano una famiglia, tendono a diventare paranoici riguardo la sicurezza di essa e spesso fortificano le loro case con ogni genere di cose: allarmi, vetri antiproiettile e porte blindate sono di routine nella casa di un Difensore. In caso mancano di famiglia, tendono a dirigere il loro bisogno di protezione verso i loro compagni Cacciatori e il pensare alla difesa potrebbe costare un vantaggio oppure delle vite. Nel peggiore e nel più raro dei casi, simpatizzano con il nemico e daranno la loro vita pur di proteggere quella del mostro in questione.

Apocrifa: i tradizionalisti interpretano il fatto della venuta dei mostri come una specie di test per vedere se veramente si è pronti a guidare l'umanità verso una nuova era e per questo che si riuniscono in gruppi e formano una specie di "protettorato" per controllare che il nuovo mondo non sia indifeso come un bambino in una culla. I seguaci della Coscienza della Terra organizzano spesso dei discorsi riguardo il "risveglio della coscienza collettiva della gente". Sembrano cose innocue ma alcune città che hanno ospitato questi tizi, hanno visto persone mascherate interferire con alcune attività locali. Gli antitradizionalisti, invece, vedono abuso e corruzione ovunque. Per loro i poteri non gli sono stati donati dai Messaggeri, ma a seconda di ogni membro vi è una spiegazione sempre più diversa e creativa come "ehi amico, il risveglio dei nostri ESP è dovuto a quella droga che la CIA ha messo nella nostra acqua", oppure "la Grande Madre Terra ci ha scelto per salvarla da questi insetti che si nutrono di rifiuti tossici e che inquinano".

Infusione: i Difensori sembrano essere le creature con la mentalità più singolare di tutte, al punto da ignorare tutti gli obiettivi per averne solo uno specifico. Alcuni parlano di un nemico che non voleva ferirli, ma si sono trovati tra la vittima e il carnefice. Altri invece parlano di "assedi" contro le proprie case oppure sul posto di lavoro, situazioni che richiedono il placare il terrore per riuscire a ricacciare il nemico.

Virtù Primaria: Zelo

Convinzione Iniziale: 3