Testata Clan
 

GARGOYLES

A seconda di chi lo domanda, ci sono due possibili versioni riguardo alle Garguglie: alcuni le distinguono in due categorie (servi dei Tremere e Liberi) altri le distinguono in tre categorie (Sentinelle, Guerrieri e Scout). Le Garguglie sono nate storicamente come servi dei Tremere. Il Neo-Clan del medioevo , attraverso degli esperimenti compiuti su Nosferatu, Gangrel e Tzimisce, aveva prodotto una nuova specie vampirica allo scopo di aiutarsi nella guerra contro gli altri clan. Da allora molto è cambiato: alcune Garguglie sono rimaste sotto il controllo dei loro creatori, altre invece hanno preferito prenderne le distanze e andare autonomamente per una propria strada. Quelle rimaste sotto i Tremere hanno aderito con loro al Sabbat o alla Camarilla, quelle che si sono separate hanno invece scelto di essere una stirpe autonoma e hanno abbracciato delle proprie progenie. Storicamente ci fu una rivolta delle Garguglie contro i Tremere e questi ultimi, allo scopo di evitare altri possibili rischi, fecero un rituale che assicurasse loro la fedeltà delle proprie creazioni. Il rituale in questione cancellava continuamente la memoria delle Garguglie, eliminando tutti i ricordi del periodo precedente alla trasformazione. Alcune Garguglie però riuscirono a sottrarsi al rituale, diventando ciò che ancora oggi sono: una libera stirpe di coriacei cainiti.

Soprannome: Schiavi, Liberi, Teste di Pietra (dipende da colui a cui si chiede il nome).

Aspetto: Al pari dei Nosferatu (aspetto 0) le Garguglie sono tutte orribili. Sebbene l'esatto aspetto dipenda dal prevalere di una linea di sangue (Tzimisce, Gangrel o Nosferatu) sull'altra, questi cainiti hanno comunque una specie di tratto somatico che le rende tutte simili tra di loro. Protuberanze, ali di pipistrello e pelle dura come la pietra: queste caratteristiche, comuni a tutte le Garguglie, conferiscono a questi Fratelli un aspetto di natura demoniaca.

Rifugio: Le Garguglie al seguito dei Tremere dormono in luoghi adatti a difendere immediatamente i propri padroni da qualsiasi attacco. Le Garguglie libere preferiscono invece dormire in magazzini abbandonati, fabbriche deserte o, se disponibili, grotte. Molte di queste creature tuttavia sono solite rifugiarsi sui campanili di chiese sconsacrate.

Background: La creazione di una Garguglia attraverso i rituali Tremere (compiuta su altri cainiti) è una cosa complicata e, per molti versi, ancora oscura. La trasformazione infatti modifica il corpo e la mente (cancellando quest'ultima). Diverso è il discorso per l'Abbraccio delle Garguglie libere che invece scelgono le loro progenie tra gli esseri umani: alcuni dei nuovi cainiti abbracciati riescono talvolta a mantenere alcuni ricordi sbiaditi della vita mortale.

Creazione del Personaggio: Nella creazione di una Garguglia devono essere considerati primari gli Attributi Fisici (Aspetto 0) e le Attitudini. Tutte le Garguglie devono avere almeno il primo livello di Volo. Tra i background sono decisamente esclusi Mentore e nessun membro di questa discendenza può avere ricordi precedenti al 1167 d.C.

Discipline: Robustezza, Potenza, Visceratika, Volo

Debolezze: la più evidente debolezza delle Garguglie è legata al loro orrido Aspetto (0); oltre a questa le Garguglie dimostrano una certa permeabilità ai poteri della Dominazione (quando tentano di resistere a questa disciplina, la loro Forza di Volontà è considerata di -2 rispetto al valore reale).

Organizzazione: le Garguglie come Stirpe non hanno sviluppato alcuna struttura ufficiale.

Conseguimento del Prestigio: il Prestigio tra questi cainiti non è tenuto in alcuna considerazione.

Dicono: "Il maestro non vuole più riconoscermi, ma io lo riconosco benissimo, certo‚Ķe presto farò in modo che si ricordi di me‚Ķ.oh, se lo farò".