Testata Clan
 

ARIMANI

Quando i primi Gangrel del Sabbat e della Camarilla giunsero in America, si spostarono immediatamente verso le selvagge terre del sud, dove entrarono in contatto con le popolazioni native di quelle praterie. Molti Gangrel, vista l'abbondanza di Vene, decisero di stabilire i loro rifugi vicino ai villaggi di quelle tribù, proteggendo i pellerossa dall'invasione degli Europei. Il fondatore del clan Arimani fu una Gangrel del Sabbat chiamata Muricia. Quest'ultima aveva studiato i poteri magici degli sciamani pellerossa e ne aveva elaborato una personale versione e una nuova Disciplina. Muricia non voleva essere impegnata nella guerra tra Gangrel cittadini e Gangrel di Campagna, così, mentre i suoi Fratelli morivano come mosche nella guerra fratricida, il nuovo potere taumaturgico di Muricia riuscì a spezzare il legame della Cainita con il suo Clan. Iniziò così a vivere isolata e a mutare nello spirito e nell'aspetto. I magici poteri degli Sciamani, uniti al sangue dei Gangrel, avevano generato un nuovo tipo di Vampiro. Muricia tentò allora di crearsi una Progenie, ma resto estremamente sconfortata quando realizzò che la sua Vitae era completamente sterile. L'unica soluzione che aveva per generare altri Cainiti come lei, venne dalla conoscenza completa della disciplina che aveva creato, convincendo altri Gangrel a seguirla, quindi trasformandoli con l'insegnamento di Spiritus. La fondatrice del Clan decise che soltanto le donne, ritenute da lei superiori, potevano entrare nella sua nuova stirpe vampirica. Ancora oggi soltanto Cainite che hanno ripudiato il proprio Clan d'origine possono diventare Arimani. Questi Vampiri sono diffusi principalmente nel sud degli USA, in particolare in Alabama, Georgia, Mississippi e Louisiana. Le Arimani sono tutte estremamente violente e i loro territori sono aggressivamente protetti. Spesso si riuniscono in gruppi che cercano l'autonomia, contrariamente a quanto ordinano loro i Lasombra. Nonostante questi screzi, gli Arimani fanno parte del Sabbat e aiutano la Setta, specialmente nel combattere i Lupini.

Soprannome: Gatte (qualcosa), Gatte Infernali, Gatte di Strada, etc...

Aspetto: nel Clan non ci sono uomini. Molte Arimani vestono abiti di pelle, portano capelli lunghi ed hanno origine spagnola o messicana, sebbene questa non sia una regola. La maggior parte di queste Vampire ha una carnagione scura, olivastra, che permette un'ottima mimetizzazione tra i Mortali. Inoltre, generalmente portano addosso armi da mischia o da fuoco.

Rifugio: le Arimani vivono insieme in grandi case fuori dal caos cittadino, vicino a popolosi villaggi rurali, ma mantengono anche un segretissimo e sotterraneo rifugio di sicurezza, nascosto a tutti. Non esistono Arimani nomadi o che viaggino al di fuori del proprio territorio e sono sempre impegnate a gestire gli affari umani del posto in cui vivono.

Background: i presupposti per entrare nella Stirpe sono essere donne, essere ottime guerriere e avere capacità di sopravvivere. Ogni Gatta riceve, entrando nella Stirpe, un Mentore personale che diventa responsabile dell'allenamento e dell'educazione della sua discepola.

Creazione del Personaggio: tutte le Arimane sono donne e hanno mentalità lavoratrice; la Natura è generalmente Sopravvissuto o comunque orientata verso un modo di essere analogo. Il Carattere è abbastanza vario, ma i più comuni sono comunque Sopravvissuto o Solitario. I Background comuni sono Contatti o Risorse, ma tutte le Arimane devono avere almeno tre pallini in Mentore.

Discipline del Clan: Animalità, Ascendente, Spiritus.

Punti Deboli: a causa della natura della loro esistenza, nessuna Gatta è in grado di creare Progenie o di stabilire legami di sangue con altri Cainiti. Questo discorso non è valido nell'altro senso, in quanto molte Arimani sono Vincolate a membri del Sabbat. Se viene usato il difetto Sangue Debole nella cronaca, l'Arimane può ancora utilizzarlo, ma vale solo 1 punto.

Sentieri Preferiti: molte Arimani, come i Gangrel del resto, seguono il Sentiero dell'Armonia o il Sentiero dell'Accordo Onorabile.

Organizzazione: le Arimani sono abbastanza legate tra loro come stirpe, ma non riescono ad evitare, nonostante la loro unità interna, le pressioni e le direttive del Sabbat.

Conseguimento del Prestigio: appartenendo al Sabbat, queste Cainite, specialmente se giovani, hanno come unico scopo quello di riuscire a sopravvivere alle missioni cui vengono destinate.

Dicono: "Piccolo uomo, sei entrato nel mio territorio: sarò per te l'autentico significato della parola morte!".